b.Staff: lo staff di B.Motion 2012

B.Stage 2012, il blog a cura del Tamburo di Kattrin per B.Motion di Bassano del Grappa, quest’anno vuole raccontare tutti i retroscena, i backstage, le curiosità che si nascondono dietro al festival. Abbiamo chiesto a tutti i componenti dello staff di svelarci qualche segreto del mestiere, qualche trucco per velocizzare il lavoro o gestire contemporaneamente le molte urgenze che emergono nei giorni di festival, che a volte richiedono la forza e lo spirito da supereroi. Qui sotto trovate qual è “l’arma segreta” di ognuno di loro, dall’ufficio stampa alla biglietteria, dall’organizzazione all’amministrazione.

qual è la tua “arma segreta”? risponde lo staff di B.Motion 2012

MARGHERITA (BIGLIETTERIA)
In un festival spessissimo cambiano le cose, anche all’ultimo minuto, quindi: orecchie aperte. Piccolo trucco: pausa sigaretta.

SOFIA (AMMINISTRAZIONE e WEB)
Tanta pazienza e… pazienza! Il segreto è sempre la pazienza, e la comprensione.

AGNESE (ORGANIZZAZIONE)
Trovare il lato comico e divertente in ogni situazione (col caldo di quest’anno è stato difficilissimo!).

ELISABETTA (ORGANIZZAZIONE)
Lavorando in un festival che prevede così tanti eventi all’aperto… il numero telefonico del meteo!!

GIOVANNA (RESPONSABILE ORGANIZZATIVO)
Nei momenti più duri rubare un dolcetto dal cassetto di Sofia.

FEDERICA (BIGLIETTERIA)
I miei tacchi 12 e un rossetto rosso in borsa.

CARLO (DIRETTORE ARTISTICO)
Decidere di prendersi cura, e poi farlo.

LUCIA (ORGANIZZAZIONE)
Bere responsabilmente.