e20umbria * Spoleto 2013

Si chiude il Festival dei 2Mondi e l’esperienza E20umbria

Si è chiuso il Festival dei 2Mondi di Spoleto tra spettacoli, concerti, passeggiate, mostre e l’esperienza di e20umbria

2mondi. Anzi no, molti di più

Post-colonialismo, personal media, crollo delle ideologie. Mix di tradizioni, categorie diluite, realtà liquida. Fine della storia. E che ne è, allora, dell’avanguardia? E come reagisce un festival come quello di Spoleto che ha consacrato alla sperimentazione i suoi anni d’oro?

Nella Tempesta. Dalla parte di Calibano

Le varie versioni del Calibano della Tempesta shakespeariana possono diventare un’occasione per andare a vedere come si rappresenta l’alterità in una certa cultura. E oggi, che si mescolano lingue, saperi, identità, chi è il selvaggio ribelle per eccellenza?

Chi ha paura del minimalismo?

Bob Wilson e i minimalisti americani. Per decenni la poetica dell’immagine, la purezza dell’estetica, la logica della presenza. Un materialismo che, oggi, può svelare forse altre strade dell’engagement politico del Novecento.

Gombrowicz con vista. Il romanzo (teatrale) di Luca Ronconi

Un viaggio nel lavoro teatrale di Luca Ronconi, a partire dai romanzi

Irina Brook e il suo DreamTheatre: quando il teatro è magico e artigianale

Un viaggio nell’artigianalità magica della compagnia DreamTheatre di Irina Brook, vista nella chiesa longobarda di San Simone a Spoleto.

Ai 2Mondi la Mark Morris Dance Company incanta il pubblico

Al Festival dei 2Mondi di Spoleto la danza ritmata e ironica della compagnia americana Mark Morris Dance Group, in scena all’anfiteatro romano della città, ricorda a tratti l’astrattismo di Gianfranco Chiavacci…

Ai 2Mondi i giovani delle Accademie si confrontano in Young European Theatre

Al Festival dei 2Mondi di Spoleto un’atmosfera pulsante in cui i giovani allievi delle accademie europee si confrontano

Animazioni digitali, installazioni e ritratti: viaggio tra le mostre di Spoleto56

Il Teodelapio di Alexander Calder: è la scultura che ci guarda appena scesi dal treno e fatti due passi in Piazza Polvani. La Cattedrale di Santa Maria Assunta: è l’edificio

Da San Simone a San Salvatore: due chiese per due spettacoli

Due chiese per due spettacoli: San Simone accoglie l’Ile des Esclaves di Irina Brook, e nella Basilica di San Salvatore va in scena il Decalogo