Recensioni

Sulle tracce di un uomo fragile: Gianni di Caroline Baglioni al Premio Scenario

Al Teatro Litta di Milano ha debuttato la Generazione Scenario 2015. Ripercorriamo il lavoro presentato da Caroline Baglioni, “Gianni”, progetto vincitore del Premio Scenario per Ustica, proponendo anche una speciale playlist musicale: la drammaturgia sonora dello spettacolo.

Schwanengesang D744 di Romeo Castellucci: una vertigine

Un soprano, su un palcoscenico vuoto, sorriso dimesso e gentile, canta i Lieder di Schubert. Un’attrice, sullo stesso palco, esegue, con gesti lenti e muti, il pianto di una madonna. Così, Romeo Castellucci indaga il diaframma sottilissimo che divide sguardi e corpi.

Biennale Teatro 2015: uno sguardo su Marthaler e Ostermeier

Una recensione agli spettacoli “Das Weisse vom Ei / Une île flottante” del Leone d’Oro 2015 Christoph Marthaler e
“Die Ehe der Maria Braun” del tedesco Thomas Ostermeier (altro regista vincitore dell’ambito premio lagunare nel 2011), visti entrambi a Venezia.

Una giornata a Santarcangelo45

Santarcangelo 2015, 45a edizione: una visione coerente e qualche pericolo.

Su Audio-Guide (Cristian Chironi), Il grande rifiuto (Ligna), Breivik’s statement (Milo Rau), Timeloss (Amir Reza Koohestani) e sui caratteri che li accomunano: la partecipazione dello spettatore, la Storia, il re-enactment.

Un Marthaler oltre misura con King Size

Recensione dello spettacolo visto a Prato

BlueBird Bukowski: la nuova drammaturgia all’Abeliano di Bari

L’ultimo lavoro di Nuovo Teatro Abeliano con la drammaturgia di Riccardo Spagnulo e la regia di Licia Lanera